Forza Civica Bologna

Si è tenuta il 25 Maggio sera allo Zanhotel Europa davanti a una platea numerosa la conferenza di presentazione del Circolo di Forza Civica Bologna, un altro passo, dopo Ferrara e Parma, per i futuri circoli dell’Emilia Romagna e non solo (giovedì 31 è prevista Modena e in estate Matera). Nell’intervento iniziale, il Presidente Alessandro Corvi ha illustrato le finalità del nuovo soggetto che possiamo definire “un laboratorio politico-culturale per ampliare i confini del centrodestra a livello locale e nazionale”. Il Presidente dichiara inoltre: “vogliamo riaggregare tutti coloro che avrebbero ancora energie da spendere per la cosa pubblica ma che, per motivi diversi, si sono allontanati dai partiti tradizionali. Il progetto non è individualista, anzi, è disponibile a creare una federazione con i tanti movimenti civici che operano sui territori, in quanto siamo profondamente convinti che la differenza viene fatta ancora dalle persone e dalle idee”. A seguire l’intervento di Arianna Giordano, referente per Bologna e provincia, che dichiara: “oggi abbiamo dato vita a Bologna ad un percorso che punta a coinvolgere le persone affrontando temi concreti e suggerendo loro soluzioni fattibili. Le problematiche delle nostre città sono sotto gli occhi di tutti: il declino culturale, le vecchie e le nuove povertà, la disoccupazione e l’economia che stenta a ripartire. Su tutto questo pesa come un macigno lo scollamento tra la società civile e la politica che purtroppo, spesso, dimostra di non essere sempre all’altezza della situazione. Forza Civica proporrà tante iniziative per i cittadini e con i cittadini. Lavoro, sicurezza, benessere animale, incentivi al piccolo commercio saranno solo alcuni dei temi che porteremo avanti; inoltre sarà previsto un punto di ascolto supportato anche da professionisti. Fare squadra per essere squadra e un unico grande obiettivo: aggregare e dare voce alle persone”. All’incontro erano presenti numerosi esponenti del centrodestra locale e diversi eletti. Tra questi il consigliere regionale Michele Facci e il coordinatore regionale di Forza Italia Massimo Elio Palmizio.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *